L’intenzione del Governo sembrerebbe quella di far partire la riforma delle pensioni denominata “Quota 100” dal prossimo Gennaio 2019. L’introduzione del calcolo e la sostanziale modifica dell’attuale Legge Fornero potrebbe interessare circa 1 milione di lavoratori dipendenti, sopratutto del settore pubblico.

L’idea potrebbe essere quella di porre nei 64 anni il limite per il pensionamento, che sommati ad almeno 36 anni di contributi porterebbe proprio al completamento della “quota 100” richiesta per accedere alle prestazioni dell’INPS.

Si vedrà anche se Quota 100 porterà alla riduzione o eliminazione dell’Ape Sociale e dell’Ape Volontaria o se, continueranno tutte a coesistere.

Per raccogliere tutte le informazioni e le notizie potrai visitare il sito dedicato all’indirizzo www.quotacento.it.

6 Commenti

  1. Ho 63 anni 34 anni contributi. Ho lavorato regolarmente fino al 31/12/2015. Poi ho lavorato von vontrstto a termine da luglio a dicembre 2015. Nel primo trimestre del 2016 ho percepito la naspi. Da all’ora sono disoccupata e non ho più lavorato non per mia volontà ma perché vecchia. Ho fatto domanda al 7 febbraio 2018 per l’APE SOCIAL a tutt’ oggi non è ancora arrivata alcuna risposta dall’INPS. Secondo voi posso essere fiduciosa di poter rientrare in questo anticipo pensionistico con i requisiti che ho esposto. Attendo notizie da chi né sa più di me. Grazie anticipatamente.

    • Silvia,
      in questi giorno dovresti ricevere risposta dall’INPS e, da quanto hai esposto, dovresti ricadere perfettamente nell’APE Social, anche con la relativa copertura finanziaria di quest’anno (visto anche la data di presentazione). Se dopo il 30 di Giugno non hai ricevuto ancora alcuna risposta ti consiglio di andare personalmente alla sede INPS della tua provincia, con il numero di protocollo della tua pratica (è citata nei documenti presentati sul sito dell’INPS). Ciao.

      • Ho ricevuto la lettera dall’INPS, con la seguente dicirura: non è stato possibile accogliere la domanda xké non ho fruito integralmente di una prestazione di disoccupazione a seguito del termine del rapporto di lavoro a tempo determinato. Devo presentare istanza di riesame? Cosa mi consigli? Grazie anticipatamente per la risposta.Silvia

    • ho inviato richiesta per i requisiti di accesso all’ Apr Social il 06/02/18 e mi è arrivata ieri comunicazione da parte dell’INPS di esito positivo, adesso devo fare richiesta

    • Caro Salvini “ i quanto 64 enne disoccupato e reddito zero nel 2015/16 ricoverato più volte in ospedale e con difficolta’ economiche ho accumulato debiti nei confronti di banche e di Enti bollette Enel Gas
      Acqua etc
      Nel 2017 si apre l”0pportunita’ dell Ape social
      Ho le caratteristiche per accedervi e difatti Mi viene riconosciuta una pensione circa
      € 1000 felicissimo riesco mantenermi con alimentazione e bollette e addirittura faccio Piano di rientro con banche e fornitori di servizi..!
      Ora si paventa la Soppressione del Ape e io che farò Mi dovrò far ricoverare perché uscirò ancora di senno..!
      Se aboliscono Ape sono morto
      Psicologicamente Fisicamente di AugurarMi la morte..!
      Spero che quanto sopra non accada..!
      Nella nuova legge possa essere inserito rifacendosi Ape
      64anni e 30 anni di contributi “la quota 94 per i disoccupati a reddito zero..!
      Salvereste molte persone da un crollo psico fisico e economico….!
      In fede

  2. Hey ,

    Vedo sito Web https://www.apesocial.it e il suo impressionante. Mi chiedo se il contenuto o le opzioni di banner pubblicitari disponibili sul tuo sito?

    Quale sarà il prezzo se vorremmo inserire un articolo sul tuo sito?

    Nota: l’articolo non deve essere un testo come sponsorizzato o pubblicizzato o simile

    Saluti

    anto desouza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.