Benvenuto nel #1 Forum italiano dedicato all'APE: condividiamo informazioni ed esperienze
>> Clicca qui per ISCRIVERTI e PARTECIPARE alla Community di APE Social<<
Questa è la community ufficiale di ApeSocial.it, il sito dedicato all'anticipo pensionistico INPS per chi ha compiuto almeno 63 anni di età ed ha almeno 30 anni di contributi versati.
Qui potrai convididere la tua esperienza (positiva o negativa), informarti sull'inoltro della domanda, calcolare la tua pensione anticipata e confrontarti con chi è nella tua stessa situazione. Solo facendo tesoro delle informazioni e delle esperienze raccontate da ognuno di noi, potremmo ottenere quello che ci spetta!
Visita anche la nostra pagina facebook ed i nostri siti Apesocial.it e Pensionati.net.
NOVITA': FORUM QUOTA 100

Esito domande con scadenza 30 novembre

Discussioni sulle ultime notizie su Ape Sociale e aggiornamenti vari sulle pensioni.

Moderatori: silvestro53, onir201, oTTovonkraun, checo1753, Giorgio64, angelopuzzo52, Carlotto

Adriana
SVILUPPATORE FORUM
SVILUPPATORE FORUM
Messaggi: 543
Iscritto il: 03/11/2017, 14:45
Località: Napoli

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Adriana » 02/03/2018, 19:17

Esatto.
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 02/03/2018, 19:43

Giu54 ha scritto:
02/03/2018, 19:06
CesarinaBIS ha scritto:
02/03/2018, 18:15
Adriana ha scritto:
02/03/2018, 15:16


E parlano ancora di graduatorie che non esistono...INPS risponde non mi risponde nemmeno più...
Signora Adriana mi permetto di consigliarla in questo modo: valuti dove in quale sede viene lavorata la sua pratica, si rechi direttamente alla sede e CHIEDA ovvero PRETENDA di parlare con il responsabile del procedimento oppure con il direttore della sede. Spieghi la sua situazione, insista indicando date e fatti. Forse riuscirà a smuovere la sua pratica perchè quello che è sicuro è che le pratiche vengono lavorate dalla sede e solo la sede stabilisce la famosa "graduatoria" che non esiste in realtà ma è interna come ordine di lavorazione. Tenga poi presente che prima vengono lavorate le pratiche dei disoccupati, poi i caregiver poi gli invalidi e per ultimi i precoci. Ma stia certa che SOLO la sua sede è responsabile degli eventuali ritardi. Se può scriva una PEC direttamente alla PEC della sua sede chiedendo il sollecito della pratica. I solleciti tramite call center non servono a nulla sono sicura di questo e anche se li fa lei sul sito perchè vanno nel calderone e poi vengono trasferiti alla sede che ... il più delle volte li ignora. Le auguro buona fortuna e di vedere presto la sua APE
Tutto ciò sarebbe validissimo, se almeno qualche domanda presentata tra il 16 Luglio ed il 30 Novembre, fosse già stata lavorata dal qualche sede in Italia.

Purtroppo non è così. Sono tutte ferme.

Per cui il problema non dipende certamente dalla sede territorialmente competente. Si tratta di un blocco centralizzato.

E nessuno ne comunica le ragioni.
Se lo dice lei, sarà sicuramente come dice lei. Se lei ha la certezza che sono tutte ferme sarà come dice lei visto che sicuramente avrà delle fonti sicure. Quindi lei sa per certo che si tratta di un blocco centralizzato. OK ignori quello che ho scritto anche se per me resta più che valido. Buona serata
Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/10/2017, 16:22

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Giu54 » 02/03/2018, 21:03

CesarinaBIS ha scritto:
02/03/2018, 19:43
Giu54 ha scritto:
02/03/2018, 19:06
CesarinaBIS ha scritto:
02/03/2018, 18:15


Signora Adriana mi permetto di consigliarla in questo modo: valuti dove in quale sede viene lavorata la sua pratica, si rechi direttamente alla sede e CHIEDA ovvero PRETENDA di parlare con il responsabile del procedimento oppure con il direttore della sede. Spieghi la sua situazione, insista indicando date e fatti. Forse riuscirà a smuovere la sua pratica perchè quello che è sicuro è che le pratiche vengono lavorate dalla sede e solo la sede stabilisce la famosa "graduatoria" che non esiste in realtà ma è interna come ordine di lavorazione. Tenga poi presente che prima vengono lavorate le pratiche dei disoccupati, poi i caregiver poi gli invalidi e per ultimi i precoci. Ma stia certa che SOLO la sua sede è responsabile degli eventuali ritardi. Se può scriva una PEC direttamente alla PEC della sua sede chiedendo il sollecito della pratica. I solleciti tramite call center non servono a nulla sono sicura di questo e anche se li fa lei sul sito perchè vanno nel calderone e poi vengono trasferiti alla sede che ... il più delle volte li ignora. Le auguro buona fortuna e di vedere presto la sua APE
Tutto ciò sarebbe validissimo, se almeno qualche domanda presentata tra il 16 Luglio ed il 30 Novembre, fosse già stata lavorata dal qualche sede in Italia.

Purtroppo non è così. Sono tutte ferme.

Per cui il problema non dipende certamente dalla sede territorialmente competente. Si tratta di un blocco centralizzato.

E nessuno ne comunica le ragioni.
Se lo dice lei, sarà sicuramente come dice lei. Se lei ha la certezza che sono tutte ferme sarà come dice lei visto che sicuramente avrà delle fonti sicure. Quindi lei sa per certo che si tratta di un blocco centralizzato. OK ignori quello che ho scritto anche se per me resta più che valido. Buona serata
Gentile signora (o signore) di certo c’è solo una cosa e preferisco non nominarla.

Io sono stato contattato telfonicamente dal responsabile della mia sede territoriale, impietositosi perché dista dal mio luogo di residenza 220 km.

Questo signore a Gennaio mi ha ha fatto presente l’esistenza di questo blocco, senza il quale avrebbe sicuramente lavorato le domande della seconda tranche a partire dalla seconda metà di Febbraio e mi ha anche confermato che il blocco e’ legato all’invio ufficiale delle comunicazioni di accoglimento da parte della sede di Roma.

Questo è quanto. Se poi mi ha preso in giro non lo so. Non so lei come faccia ad essere sicura di quello che scrive.

E adesso piantiamola qui perché ne ho già le scatole piene di questa situazione balorda. Buona serata.
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 02/03/2018, 21:06

Giu54 ha scritto:
02/03/2018, 21:03
CesarinaBIS ha scritto:
02/03/2018, 19:43
Giu54 ha scritto:
02/03/2018, 19:06


Tutto ciò sarebbe validissimo, se almeno qualche domanda presentata tra il 16 Luglio ed il 30 Novembre, fosse già stata lavorata dal qualche sede in Italia.

Purtroppo non è così. Sono tutte ferme.

Per cui il problema non dipende certamente dalla sede territorialmente competente. Si tratta di un blocco centralizzato.

E nessuno ne comunica le ragioni.
Se lo dice lei, sarà sicuramente come dice lei. Se lei ha la certezza che sono tutte ferme sarà come dice lei visto che sicuramente avrà delle fonti sicure. Quindi lei sa per certo che si tratta di un blocco centralizzato. OK ignori quello che ho scritto anche se per me resta più che valido. Buona serata
Gentile signora (o signore) di certo c’è solo una cosa e preferisco non nominarla.

Io sono stato contattato telfonicamente dal responsabile della mia sede territoriale, impietositosi perché dista dal mio Luigi di residenza 220 km.

Questo signore a Gennaio mi ha ha fatto presente l’esistenza di questo blocco, senza il quale avrebbe sicuramente lavorato le domande della seconda tranche a partire dalla seconda metà di Febbraio e mi ha anche confermato che il blocco e’ legato all’invio ufficiale delle comunicazioni di accoglimento da parte della sede di Roma.

Questo è quanto. Se poi mi ha preso in giro non lo so. Non so lei come faccia ad essere sicura di quello che scrive.

E adesso piantiamola qui perché ne ho già le scatole piene di questa situazione balorda. Buona serata.
Gentile signore lei ha riportato quanto le hanno riferito mi scusi ma per caso glielo hanno scritto? sa quante cose vengono dette dagli impiegati dell'INPS? Alcuni dicono che aspettano le graduatorie mentre altri dicono che aspettano l'ok da Roma. Io ho semplicemente detto quanto di mia conoscenza che ovviamente mi è stato riferito non da un impiegato dell'INPS ma da un direttore. Certo potrebbe mentire ma da qui a dire che tutte le domande sono bloccate mi pare che il passo sia molto lungo. Del resto ci sono ancora domande della prima fase che devono essere liquidate. Comunque se effettivamente come lei afferma TUTTE le domande sono bloccate bisognerebbe che i patronati facessero pressione sulla sede di Roma.
Per chiudere io sono una donna e non mai detto che sono SICURA, ho semplicemente dato delle informazioni in mio possesso a chi possono essere utili per azioni concrete. Tutto qui
Buona serata
daniele53
CAPITANO
CAPITANO
Messaggi: 73
Iscritto il: 10/01/2018, 23:35

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da daniele53 » 03/03/2018, 11:21

si secondo me e cosi. e un blocco centralizzato. devono dare l' ok da Roma. poi le sedi Inps fanno quello che devono fare. quindi manca la volonta di andare avanti. ce ne ricorderemo il 4 marzo...
Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/10/2017, 16:22

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Giu54 » 03/03/2018, 13:16

daniele53 ha scritto:
03/03/2018, 11:21
si secondo me e cosi. e un blocco centralizzato. devono dare l' ok da Roma. poi le sedi Inps fanno quello che devono fare. quindi manca la volonta di andare avanti. ce ne ricorderemo il 4 marzo...
Non sono il solo ad avere avuto questa spiegazione.

La stessa cosa è stata detta ad altre persone, in sedi differenti, ed in città diverse.

Inoltre un nostro amico ha girato tutti i Patronati, e tutti gli hanno confermato il blocco delle domande presentate dal 16 Luglio in poi.

E' troppo ricorrente questa informazione per essere falsa o per essere considerato un mondo per liberarsi dell'utente.

Per quanto riguarda le conseguenze di questa situazione, sono in piena sintonia con te.....
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 03/03/2018, 16:55

Giu54 ha scritto:
03/03/2018, 13:16
daniele53 ha scritto:
03/03/2018, 11:21
si secondo me e cosi. e un blocco centralizzato. devono dare l' ok da Roma. poi le sedi Inps fanno quello che devono fare. quindi manca la volonta di andare avanti. ce ne ricorderemo il 4 marzo...
Non sono il solo ad avere avuto questa spiegazione.

La stessa cosa è stata detta ad altre persone, in sedi differenti, ed in città diverse.

Inoltre un nostro amico ha girato tutti i Patronati, e tutti gli hanno confermato il blocco delle domande presentate dal 26 Luglio in poi.

E' troppo ricorrente questa informazione per essere falsa o per essere considerato un mondo per liberarsi dell'utente.

Per quanto riguarda le conseguenze di questa situazione, sono in piena sintonia con te.....
sicuramente sarà come dice lei, ma consideri che ci sono molte sedi e molti patronati che ancora parlano di "graduatorie" (che non esistono).
Comunque le assicuro che mia cugina ha presentato domanda il 29 novembre 2017 e la domanda è stata lavorata.
Se poi per blocco intende i pagamenti allora le posso dire che ci sono persone che devono avere ancora i pagamenti delle prime domande e poi ci sono i riesami e per ultimo ci sono i ricorsi al comitato provinciale.
Se poi c'è un blocco da Roma allora sarebbe da muoversi e chiedere perchè di questo blocco.
Allegati
ape definita.jpg
daniele53
CAPITANO
CAPITANO
Messaggi: 73
Iscritto il: 10/01/2018, 23:35

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da daniele53 » 04/03/2018, 9:33

beata sua cugina....noi invece siamo incazzati ogni giorno di piu'. non sappiamo nemmeno se la domanda e stata accolta, anche se rientriamo negli aventi diritto.
Adriana
SVILUPPATORE FORUM
SVILUPPATORE FORUM
Messaggi: 543
Iscritto il: 03/11/2017, 14:45
Località: Napoli

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Adriana » 04/03/2018, 21:38

daniele53 ha scritto:
04/03/2018, 9:33
beata sua cugina....noi invece siamo incazzati ogni giorno di piu'. non sappiamo nemmeno se la domanda e stata accolta, anche se rientriamo negli aventi diritto.
Buonasera a tutti, Daniele io come te!

Blocco o non blocco, a me risulta da fonti sicure che hanno dato la precedenza ai pensionandi la cui pensione di vecchiaia aveva inizio a gennaio. Noi aspiranti ape social "non abbiamo scadenza", nel senso che se aventi diritto saremo liquidati compresi arretrati. Questo è quanto. Purtroppo l'attesa è snervante e l'ansia se venga accolta o meno (il che dovrebbe essere sicuro) è estenuante. Inoltre, se consideriamo che chi è stato liquidato a dicembre ha subito la stessa trafila, noi non possiamo far altro che aspettare. È ovvio che il mio è un pensiero razionale che contrasta con l'ansia dell'attesa dell'accoglimento. Facciamoci una domanda...abbiamo alternativa? Dunque quando quest'ultima non c'è...non c'è scelta...cioè dobbiamo attendere.
Si accettano consigli in merito.
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 05/03/2018, 8:30

Adriana ha scritto:
04/03/2018, 21:38
daniele53 ha scritto:
04/03/2018, 9:33
beata sua cugina....noi invece siamo incazzati ogni giorno di piu'. non sappiamo nemmeno se la domanda e stata accolta, anche se rientriamo negli aventi diritto.
Buonasera a tutti, Daniele io come te!

Blocco o non blocco, a me risulta da fonti sicure che hanno dato la precedenza ai pensionandi la cui pensione di vecchiaia aveva inizio a gennaio. Noi aspiranti ape social "non abbiamo scadenza", nel senso che se aventi diritto saremo liquidati compresi arretrati. Questo è quanto. Purtroppo l'attesa è snervante e l'ansia se venga accolta o meno (il che dovrebbe essere sicuro) è estenuante. Inoltre, se consideriamo che chi è stato liquidato a dicembre ha subito la stessa trafila, noi non possiamo far altro che aspettare. È ovvio che il mio è un pensiero razionale che contrasta con l'ansia dell'attesa dell'accoglimento. Facciamoci una domanda...abbiamo alternativa? Dunque quando quest'ultima non c'è...non c'è scelta...cioè dobbiamo attendere.
Si accettano consigli in merito.
Buongiorno, consigli non ne ho, le notizie che avevo le ho date, certo che aspettare non è una grande azione ma comunque forse visti i tempi dell'INPS conviene aspettare la cancellazione della legge fornero che visti i risultati elettorali diventa possibile. Finalmente scompare Renzi, Gentiloni, Poletti e forse dico forse anche l'INPS si smuoverà. A mio parere l'APE è stata l'ultima favola del PD e pure raccontata male visto che ad oggi ci sono persone e famiglie in attesa... e attenzione queste non sono critiche di parte ma CONSTATAZIONI dell'evidenza. MI auguro che tutti e dico TUTTI ricevano al più presto quanto dovuto in un modo o nell'altro.
daniele53
CAPITANO
CAPITANO
Messaggi: 73
Iscritto il: 10/01/2018, 23:35

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da daniele53 » 05/03/2018, 8:49

ragazzi....secondo me hanno liquidato la prima tranche per questioni politiche elettorali....
a noi della seconda tranche ci prendono per il culo. dobbiamo rassegnarci e solo sperare.
ho volutamente scritto sperare, perche per noi non ce alcuna certezza.
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 05/03/2018, 9:39

daniele53 ha scritto:
05/03/2018, 8:49
ragazzi....secondo me hanno liquidato la prima tranche per questioni politiche elettorali....
a noi della seconda tranche ci prendono per il culo. dobbiamo rassegnarci e solo sperare.
ho volutamente scritto sperare, perche per noi non ce alcuna certezza.
condivido in pieno, grande commento preciso e realista!
Bisogna tornare a farsi sentire: riempire di post il profilo di Boeri su twitter, il profilo INPS su twitter, ecc ecc anche se non sembra fa effetto e si esce dalla ghettizzazione del problema.
https://twitter.com/Tboeri
https://twitter.com/INPS_it

Sono convinta che qualcosa si può fare per aiutare quelli che ancora aspettano i loro diritti!
daniele53
CAPITANO
CAPITANO
Messaggi: 73
Iscritto il: 10/01/2018, 23:35

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da daniele53 » 05/03/2018, 9:49

io mi sono stancato. mi sono arreso. ho telefonato al call center dell'inps decine di volte.
ho scritto a boeri, poletti, direttrici... tante volte. sono andato di persona in sede.
non mi hanno mai detto nulla di preciso, sempre risposte vaghe.
fortunatamente dal primo aprile sono in pensione di anzianita, e questa e una certezza, ma l'ape
sociale mi spetterebbe da maggio 2017 a marzo 2018. aspetto....quando arriva mi va sempre bene.
questa e l'ultima volta che scrivo. solo se avro buone novita lo comunichero a Voi tutti. forza dobbiamo tenere duro.
Vi auguro di ottenere i nostri diritti al piu' presto
Adriana
SVILUPPATORE FORUM
SVILUPPATORE FORUM
Messaggi: 543
Iscritto il: 03/11/2017, 14:45
Località: Napoli

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Adriana » 05/03/2018, 12:13

CesarinaBIS ha scritto:
05/03/2018, 9:39
daniele53 ha scritto:
05/03/2018, 8:49
ragazzi....secondo me hanno liquidato la prima tranche per questioni politiche elettorali....
a noi della seconda tranche ci prendono per il culo. dobbiamo rassegnarci e solo sperare.
ho volutamente scritto sperare, perche per noi non ce alcuna certezza.
condivido in pieno, grande commento preciso e realista!
Bisogna tornare a farsi sentire: riempire di post il profilo di Boeri su twitter, il profilo INPS su twitter, ecc ecc anche se non sembra fa effetto e si esce dalla ghettizzazione del problema.
https://twitter.com/Tboeri
https://twitter.com/INPS_it

Sono convinta che qualcosa si può fare per aiutare quelli che ancora aspettano i loro diritti!
Fatto ripetutamente.
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 05/03/2018, 18:43

Adriana ha scritto:
05/03/2018, 12:13
CesarinaBIS ha scritto:
05/03/2018, 9:39
daniele53 ha scritto:
05/03/2018, 8:49
ragazzi....secondo me hanno liquidato la prima tranche per questioni politiche elettorali....
a noi della seconda tranche ci prendono per il culo. dobbiamo rassegnarci e solo sperare.
ho volutamente scritto sperare, perche per noi non ce alcuna certezza.
condivido in pieno, grande commento preciso e realista!
Bisogna tornare a farsi sentire: riempire di post il profilo di Boeri su twitter, il profilo INPS su twitter, ecc ecc anche se non sembra fa effetto e si esce dalla ghettizzazione del problema.
https://twitter.com/Tboeri
https://twitter.com/INPS_it

Sono convinta che qualcosa si può fare per aiutare quelli che ancora aspettano i loro diritti!
Fatto ripetutamente.
Ricordo che su Twitter bisogna rispondere a qualche tweet scritto dalla persona interessata perchè si veda altrimenti se si manda un tweet al profilo lo vede solo chi lo riceve e difficilmente lo ritweetta... quindi è inutile, stessa cosa su Facebook mai scrivere messaggi diretti che vengono visti solo da chi lo riceve. Speriamo bene
Adriana
SVILUPPATORE FORUM
SVILUPPATORE FORUM
Messaggi: 543
Iscritto il: 03/11/2017, 14:45
Località: Napoli

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Adriana » 05/03/2018, 20:22

Ricordi male...su twitter INPS risponde eccome, nella persona fisica di un operatore, anzi se non sbaglio loro si etichettano come tecnici. Solo che la risposta è sempre la stessa...
Avatar utente
CesarinaBIS
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 265
Iscritto il: 21/12/2017, 10:32

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da CesarinaBIS » 05/03/2018, 21:35

Adriana ha scritto:
05/03/2018, 20:22
Ricordi male...su twitter INPS risponde eccome, nella persona fisica di un operatore, anzi se non sbaglio loro si etichettano come tecnici. Solo che la risposta è sempre la stessa...
evidentemente non riesco a spiegarmi. Controllando nei tweet di INPS_IT non si trova nessun messaggio inserito direttamente da "qualcuno/a" che parla di APE.
Infatti tutti i post pubblici sono di INPS_it oppure ritweet di altre istituzioni, non si vedono post di privati.
Ma non metto in dubbio la sua grande competenza tecnica di Twitter e mi scuso se mi sono permessa di dare un consiglio su come rendere PUBBLICO il problema APE o meglio il problema di tanti che attendono l'APE.
Scusi ancora e buona serata
ps. Il servizio twitter INPS_it è un servizio gestito direttamente dalla sezione operativa web dell'INPS ed è collegato anche a News Attualità.
Adriana
SVILUPPATORE FORUM
SVILUPPATORE FORUM
Messaggi: 543
Iscritto il: 03/11/2017, 14:45
Località: Napoli

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Adriana » 06/03/2018, 22:43

Maurì...amico mioooo...come stai?
Vedo che di noi non se ne parla...

.
GDH1953
CAPITANO
CAPITANO
Messaggi: 72
Iscritto il: 15/01/2018, 9:54

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da GDH1953 » 07/03/2018, 7:52

Adriana ha scritto:
06/03/2018, 22:43
Vedo che di noi non se ne parla...
Buongiorno....è esattamente quello che ho pensato io...
ho provato anche a twittare @Boeri (che ovviamente non mi ha calcolato di striscio) e sul sito INPS che mi risponde che non hanno aggiornamenti e non si sa nè quanto nè cosa dobbiamo aspettare. INPS risponde, risponde in modo vago, il patronato non sa dirci nulla....
MI sento in una fase di stallo senza via di uscita...anche perchè non sento di domande accolte da non so più quanto tempo....
Adriana
SVILUPPATORE FORUM
SVILUPPATORE FORUM
Messaggi: 543
Iscritto il: 03/11/2017, 14:45
Località: Napoli

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Adriana » 07/03/2018, 7:57

GDH1953 ha scritto:
07/03/2018, 7:52
Adriana ha scritto:
06/03/2018, 22:43
Vedo che di noi non se ne parla...
Buongiorno....è esattamente quello che ho pensato io...
ho provato anche a twittare @Boeri (che ovviamente non mi ha calcolato di striscio) e sul sito INPS che mi risponde che non hanno aggiornamenti e non si sa nè quanto nè cosa dobbiamo aspettare. INPS risponde, risponde in modo vago, il patronato non sa dirci nulla....
MI sento in una fase di stallo senza via di uscita...anche perchè non sento di domande accolte da non so più quanto tempo....
Buongiorno a tutti, infatti...anch'io mi sento come te! Pare che ripetiamo sempre le stesse cose, ma "c'amma pur'sfoga' "...
LACA54
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 08/03/2018, 0:05

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da LACA54 » 08/03/2018, 22:23

Buonasera sono nuova iscritta al Forum e vorrei raccontarvi la mia situazione.
Ho presentato tramite INCA CGIL entrambe le domande, certificazione ai requisiti e anticipo pensione esattamente il 7/8/2017 data di fine NASPI quindi rientro nella seconda tranche.
Calcolando 90 giorni senza sussidio dovrei percepire la pensione dal 1/12/2017 ?
Ho sollecitato più volte il Call center INPS senza ricevere ad oggi nessuna risposta.Tutti SORDI e MUTI.
Nella mia posizione INPS la pratica ad oggi risulta sempre in lavorazione !
IL 2 marzo scorso finalmente uno spiraglio di luce,il patronato contattato telefonicamente mi ha detto che la domanda di verifica ai requisiti è stata accolta e che mi arriverà lettera di conferma da Sede centrale di ROMA !!la mia sede è Livorno.
Sarà vero o mi hanno dato un contentino per farmi stare tranquilla e calma?
Di scritto non ho ricevuto nulla!!
Moralnrnte mi sento come voi....arrabbiata esasperata...!
Speriamo bene ma vedo buio..!!se la prima tranche è ancora in ballo a noi toccherà aspettare almeno fino a giugno...! Grazie per avermi letto e scusatemi se ho sbagliato qualcosa...è la prima volta che uso un forum.
Avatar utente
onir201
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 724
Iscritto il: 09/11/2017, 22:46
Località: sesto san giovanni Mi

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da onir201 » 08/03/2018, 22:47

Ciao Laca54

Benvenuta nel forum,un consiglio se tua domanda pensione e stata accolta lo puoi verificare tramite il sito Inps entrando in My inps usando Pin,li vedrai stato tua domanda ed in cassetta postale o miei avvisi dovresti già vedere copia lettera accoglimento con decorrenza ,tieni presente che accoglimento non significa pagamento.Inps a certificato che tuoi requisiti sono in regola è adesso procederà a controllo tua posizione contributiva se tutto sarà in regola Inps procederà a liquidazione e pagamento.
GDH1953
CAPITANO
CAPITANO
Messaggi: 72
Iscritto il: 15/01/2018, 9:54

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da GDH1953 » 09/03/2018, 7:17

onir201 ha scritto:
08/03/2018, 22:47
Ciao Laca54

Benvenuta nel forum,un consiglio se tua domanda pensione e stata accolta lo puoi verificare tramite il sito Inps entrando in My inps usando Pin,li vedrai stato tua domanda ed in cassetta postale o miei avvisi dovresti già vedere copia lettera accoglimento con decorrenza ,tieni presente che accoglimento non significa pagamento.Inps a certificato che tuoi requisiti sono in regola è adesso procederà a controllo tua posizione contributiva se tutto sarà in regola Inps procederà a liquidazione e pagamento.
Buongiorno e scusatemi ma mi sto perdendo....o meglio i dubbi avanzano!
Ma questa benedetta lettera dovrebbe arrivare dopo la verifica del primo step? quindi la verifica del requisito contributivo? o dopo avere lavorato la domanda di anticipo pensionistico?
non riesco a capire è possibile che la domanda sia passata in trattazione unicarpe (anzi anche la trattazione unicarpe è chiusa) senza ombra di questa lettera?
mauro51
UTENTE TOP
UTENTE TOP
Messaggi: 23
Iscritto il: 03/03/2018, 15:11

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da mauro51 » 09/03/2018, 7:20

salve ragazzi, nuovo del forum e anche io x un problena alla documentazione, mi sono ritrovato nel girone del " 30 Novembre ". Anche io ho fatto l'iter come tutti dei vari padronati e call center con le solite risposte vaghe che ti lasciano piu perplesso di prima.Cmq x non farla lunga un funzionario dell'inps territoriale , gentilissimo, mi ha rassicurato nel senso che i diritti acquisiti, visto che le risorse ci sono, ci toccano e magari potrà capitare di andare in pensione e poi ricevere gli arretrati.Però secondo me non c'è da stare molto tranquilli e questo silenzio ne è la prova, mi sa che qualcuno sta pensando di rimandarci tutti al 2018 con decorrenza 1/1/2018 e con le risorse avanzate coprire il deficit del 2018 che si è creato dopo che sono state allargate le maglie degli aventi diritto.che ne pensate ? Poi un 'altra cosa si ha notizia di qualcuno ha avuto la pratica " definita ? "
Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/10/2017, 16:22

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Giu54 » 09/03/2018, 8:09

GDH1953 ha scritto:
09/03/2018, 7:17
onir201 ha scritto:
08/03/2018, 22:47
Ciao Laca54

Benvenuta nel forum,un consiglio se tua domanda pensione e stata accolta lo puoi verificare tramite il sito Inps entrando in My inps usando Pin,li vedrai stato tua domanda ed in cassetta postale o miei avvisi dovresti già vedere copia lettera accoglimento con decorrenza ,tieni presente che accoglimento non significa pagamento.Inps a certificato che tuoi requisiti sono in regola è adesso procederà a controllo tua posizione contributiva se tutto sarà in regola Inps procederà a liquidazione e pagamento.
Buongiorno e scusatemi ma mi sto perdendo....o meglio i dubbi avanzano!
Ma questa benedetta lettera dovrebbe arrivare dopo la verifica del primo step? quindi la verifica del requisito contributivo? o dopo avere lavorato la domanda di anticipo pensionistico?
non riesco a capire è possibile che la domanda sia passata in trattazione unicarpe (anzi anche la trattazione unicarpe è chiusa) senza ombra di questa lettera?
La lettera è relativa all'accettazione dei requisiti e deve contenere la data di decorrenza della prestazione, o nel caso le risorse per il 2017 non fossero risultate sufficienti (ma lo sono), il differimento della prestazione al monitoraggio dell'anno successivo, cioè per noi al 2018. Questa lettera doveva essere inviata secondo la circolare Inps n. 100 del 16/06/2017 entro il 31/12/17. Quindi da questo punto di vista oltre che in ritardo l'Inps è inadempiente.

Ovviamente il "Si diritto se rientra tra gli ammessi" che si può rilevare sul sito MyInps con il proprio Pin già indica che i requisiti sono stati verificati. Ma dal punto di vista formale è necessario ricevere questa lettera.

Del perché alcune domande sono passate in Unicarpe e la lettera non sia ancora pervenuta non saprei dare giustificazioni, dipende dai flussi di lavoro Inps. Fatto stà che quando sono partite le liquidazioni della prima tranche tutti ricevevano contestualmente la lettera di accettazione.

Quindi come ho già ripetuto più volte, se questa lettera non viene inviata (e da quanto si legge sembra che nessuno della seconda tranche l'abbia ricevuta) le liquidazioni non partono.
Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/10/2017, 16:22

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Giu54 » 09/03/2018, 8:12

Preciso, poiché c'è sempre qualcuno che altrimenti lo sottolinea, che quando parlo di invio della lettera di accettazione, non intendo l'invio cartaceo, ma l'invio elettronico o tramite email o direttamente sul sito MyInps.
Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/10/2017, 16:22

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Giu54 » 09/03/2018, 8:18

mauro51 ha scritto:
09/03/2018, 7:20
salve ragazzi, nuovo del forum e anche io x un problena alla documentazione, mi sono ritrovato nel girone del " 30 Novembre ". Anche io ho fatto l'iter come tutti dei vari padronati e call center con le solite risposte vaghe che ti lasciano piu perplesso di prima.Cmq x non farla lunga un funzionario dell'inps territoriale , gentilissimo, mi ha rassicurato nel senso che i diritti acquisiti, visto che le risorse ci sono, ci toccano e magari potrà capitare di andare in pensione e poi ricevere gli arretrati.Però secondo me non c'è da stare molto tranquilli e questo silenzio ne è la prova, mi sa che qualcuno sta pensando di rimandarci tutti al 2018 con decorrenza 1/1/2018 e con le risorse avanzate coprire il deficit del 2018 che si è creato dopo che sono state allargate le maglie degli aventi diritto.che ne pensate ? Poi un 'altra cosa si ha notizia di qualcuno ha avuto la pratica " definita ? "
Ciao e benvenuto nel Forum. Per il momento non si hanno notizie di domande della seconda tranche definite.

Notizie giunte da più parti e geograficamente distribuite, pare ci sia un blocco a livello centrale che non consente alle sedi territoriali di procedere alla lavorazione delle domande accettate.

Il perchè non riusciamo a saperlo, né recandoci alle varie sedi Inps, né rivolgendoci ai patronati, né chiedendo direttamente ad Inps tramite il servizio Inps Risponde (che comunque consiglio a tutti di utilizzare perché anche se si ottiene una risposta generica è comunque una risposta protocollata, utile per eventuali azioni legali).

Sul dirottamento delle risorse, che dirti. In questo Paese tutto è possibile.
ELIOSTHIEU1954
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 11
Iscritto il: 02/03/2018, 14:48

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da ELIOSTHIEU1954 » 09/03/2018, 8:41

Domanda fatta entro il 30 novembre risposta inps. scritto al inps in data 21/02/2018, le comunichiamo quanto segue: Lei ha diritto all'Ape Sociale se rientrerà tra gli ammessi. Non hanno ancora pubblicato la graduatoria Cordiali Saluti. Riscritto un'altra volta il 05/03, risposta: ad oggi non c'è ancora niente di nuovo SI VIVE SPERANDO E SI MUORE CANTANDO PURTROPPO QUESTA E' L'ITALIA
Giu54
ORACOLO
ORACOLO
Messaggi: 251
Iscritto il: 09/10/2017, 16:22

Re: Esito domande con scadenza 30 novembre

Messaggio da Giu54 » 09/03/2018, 8:46

ELIOSTHIEU1954 ha scritto:
09/03/2018, 8:41
Domanda fatta entro il 30 novembre risposta inps. scritto al inps in data 21/02/2018, le comunichiamo quanto segue: Lei ha diritto all'Ape Sociale se rientrerà tra gli ammessi. Non hanno ancora pubblicato la graduatoria Cordiali Saluti. Riscritto un'altra volta il 05/03, risposta: ad oggi non c'è ancora niente di nuovo SI VIVE SPERANDO E SI MUORE CANTANDO PURTROPPO QUESTA E' L'ITALIA
Questa è la risposta Inps alla tua domanda di informazioni. risposta che peraltro potevi verificare sul sito MyInps accedendo con il Pin. Ma la lettera ufficiale con data decorrenza neanche a te è pervenuta. Mi confermi?
Rispondi