Benvenuto nel #1 Forum italiano dedicato all'APE: condividiamo informazioni ed esperienze
>> Clicca qui per ISCRIVERTI e PARTECIPARE alla Community di APE Social<<
Questa è la community ufficiale di ApeSocial.it, il sito dedicato all'anticipo pensionistico INPS per chi ha compiuto almeno 63 anni di età ed ha almeno 30 anni di contributi versati.
Qui potrai convididere la tua esperienza (positiva o negativa), informarti sull'inoltro della domanda, calcolare la tua pensione anticipata e confrontarti con chi è nella tua stessa situazione. Solo facendo tesoro delle informazioni e delle esperienze raccontate da ognuno di noi, potremmo ottenere quello che ci spetta!
Visita anche la nostra pagina facebook ed i nostri siti Apesocial.it e Pensionati.net.
NOVITA': FORUM QUOTA 100

Pagamento Ape social

Discussioni dedicate ai "Conteggi e pagamenti" relativi all'Ape Sociale.

Moderatori: silvestro53, onir201, oTTovonkraun, checo1753, Giorgio64, angelopuzzo52, Carlotto

Rispondi
Mark87
UTENTE TOP
UTENTE TOP
Messaggi: 21
Iscritto il: 22/10/2017, 10:18

Pagamento Ape social

Messaggio da Mark87 » 01/04/2018, 8:36

Buona Pasqua a tutti. Vi spiego la situazione di mio padre. Entrambe le domande (requisito e richiesta di importo) sono state fatte il 21 Giugno 2017. Ad inizio Gennaio è arrivata a casa la lettera che i requisiti erano okay e che i fondi erano a sufficienza per il pagamento degli importi. Dopo varie vicissitudini il 28/03/2018 ci sono stati aggiornamenti e anche la domanda di liquidazione della prestazione è stata accolta. In buona sostanza nella pagina APE SOCIAL riferito a mio padre è scritto domanda: ACCOLTA come esito e poi sul fascicolo previdenziale del cittadino è scritta la dicitura: "Liquidazione definitiva della prestazione". Le domande che vorrei porre sono le seguenti:

1) Da quanto momento all'accredito effettivo sul conto corrente quanto tempo mediamente passa?
2) Bisogna che l INPS invia un'altra lettera oppure ora l'unica azione successiva è l'accredito sul conto corrente?
3) L'importo sarà erogato il primo di maggio (quindi come tutte le pensioni normali) oppure anche in giorni qualsiasi?
4) Quanto dovrebbe essere l' importo mensile? 1250€ netti al mese? Corretto?
6) Sul bonus Renzi la questione aggiornata ad oggi quale sarebbe? Ci verrà erogato quello del 2017, cioè da Maggio fino a Dicembre, corretto? Su quello del 2018, come funziona?
7) Sarà necessario fare domande di pensionamento quando effettivamente mio padre andrà in pensione in base all'età anagrafica oppure verrà fatto tutto automaticamente? Chi mi sa rispondere su questo punto?

Grazie per le risposte.
Alessandro
UTENTE TOP
UTENTE TOP
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/03/2018, 9:16

Re: Pagamento Ape social

Messaggio da Alessandro » 01/04/2018, 9:25

Provo a risponderLe:

1 ) vedi 2
2 ) lettera di liquidazione ovvero mod.TE08, che risponde anche al punto 7; si in tempo utile,almeno due
mesi prima
3 ) il primo giorno bancabile (o posta) del mese, normalmente
4 ) si circa, se suo padre con 1500 massimi
5 ) mancante
6 ) questione molto controversa, teoricamente 80 mensili circa, dipende da situazione reddito personale e
da modalità di calcolo da parte varie sedi Inps
7) vedi 2

Con il PIN dell'Inps, se non già in possesso, che può richiedere semplicemente sul sito a nome del papà,
sulle prestazioni come Fascicolo Personale-prestazioni-pagamaneti, Cedolino Pensione, Modello CUd ecc.
è facile seguire passo passo le fasi della procedura, armandosi di tanta, tanta pazienza e...Buona Pasqua!
Mark87
UTENTE TOP
UTENTE TOP
Messaggi: 21
Iscritto il: 22/10/2017, 10:18

Re: Pagamento Ape social

Messaggio da Mark87 » 01/04/2018, 10:55

Grazie mille. Quindi ricapitolando:

1) Pagamento il giorno giorno contabile del mese. E' possibile farcela per l'inizio di Maggio?
2) Bisogna fare domanda di pensione vera e proprio almeno 3/4 mesi prima, non lo sapevo.
3) Bisogna aspettare la lettere di liquidazione mod. TE08, non è arrivato nulla. Spero che arrivi presto allora.
4) Mio padre ha avuto invalidità civile per un anno (2013) e vuole ottenere i due mesi di benefici in modo che va in pensione due mesi prima. Il calcolato dall' INPS è 07/2020. Vorrebbe andare quindi in pensione 05/2020 perché nel 2013 ha lavorato con l'invalidità del 100%. Bisogna fare domanda? E' complicato? Si può andare anche al patronato?
5) Tu lavori all' INPS? Sei nella stessa situazione mia/nostra?
Alessandro
UTENTE TOP
UTENTE TOP
Messaggi: 22
Iscritto il: 04/03/2018, 9:16

Re: Pagamento Ape social

Messaggio da Alessandro » 01/04/2018, 14:53

Con il PIN dell'Inps, se non già in possesso ripeto, che può richiedere semplicemente sul sito a nome del papà,
-Intorno al 15/20 del mese si vede il cedolino del mese successivo
-si apprendono le scadenze e date delle varie procedure
-è auspicabile il Patronato sebbene il 2020 sia ancora lontano ( io aspetterei fine 2019 per muovermi) e comunque niente costa informarsi fin d ora anche con lo stesso Inps previo appuntamento, o con il loro N.verde 803164.
No! non lavoro all'Inps, sono solo un utente ''starter'' come vede e mi permetto di coadiuvarla nella situazione, ma se scorre il sito si farà
una cultura in materia sicuramente maggiore di quel poco che ho potuto dirle io, da semplice Apista.
maninblack53
UTENTE TOP
UTENTE TOP
Messaggi: 26
Iscritto il: 09/01/2018, 13:56

Re: Pagamento Ape social

Messaggio da maninblack53 » 02/04/2018, 16:17

Mark87 ha scritto:
01/04/2018, 8:36
Buona Pasqua a tutti. Vi spiego la situazione di mio padre. Entrambe le domande (requisito e richiesta di importo) sono state fatte il 21 Giugno 2017. Ad inizio Gennaio è arrivata a casa la lettera che i requisiti erano okay e che i fondi erano a sufficienza per il pagamento degli importi. Dopo varie vicissitudini il 28/03/2018 ci sono stati aggiornamenti e anche la domanda di liquidazione della prestazione è stata accolta. In buona sostanza nella pagina APE SOCIAL riferito a mio padre è scritto domanda: ACCOLTA come esito e poi sul fascicolo previdenziale del cittadino è scritta la dicitura: "Liquidazione definitiva della prestazione". Le domande che vorrei porre sono le seguenti:

1) Da quanto momento all'accredito effettivo sul conto corrente quanto tempo mediamente passa?
2) Bisogna che l INPS invia un'altra lettera oppure ora l'unica azione successiva è l'accredito sul conto corrente?
3) L'importo sarà erogato il primo di maggio (quindi come tutte le pensioni normali) oppure anche in giorni qualsiasi?
4) Quanto dovrebbe essere l' importo mensile? 1250€ netti al mese? Corretto?
6) Sul bonus Renzi la questione aggiornata ad oggi quale sarebbe? Ci verrà erogato quello del 2017, cioè da Maggio fino a Dicembre, corretto? Su quello del 2018, come funziona?
7) Sarà necessario fare domande di pensionamento quando effettivamente mio padre andrà in pensione in base all'età anagrafica oppure verrà fatto tutto automaticamente? Chi mi sa rispondere su questo punto?

Grazie per le risposte.
Buona Pasqua
io ricevetti il Mod.TE08 il 14/12/2017 e l'accredito arretrati Nov./Dic. il 20-12-17(domanda effettuata il 26-06-17,la Naspi scadeva all'inizio di Luglio;quindi maturai il diritto il primo di Novembre)
a Febbraio,mi furono accreditati i Bonus(Nov. e Dic.)
Si,la pensione viene accreditata il primo giorno bancabile di ogni mese e sembra che il Bonus venga pagato ogni trimestre
Sul sito INPS,nella sezione ''Cedolino Pensione'' e' visibile,intorno al 15/15,l'ammontare del mese successivo
L'importo dovrebbe essere poco meno di 1250,00 euro(se la pensione lorda e' pari o superiore ad euro 1500,00)
Rispondi