I decreti attuativi sono in dirittura d’arrivo. Il Governo sta correndo per far si che tali misure possano essere pubblicate in Gazzetta Ufficiale entro la fine del mese. Solo in questo modo potranno partire le richieste a partire dal 1° Maggio.

Resta da sciogliere il nodo “Ape Social“. Sarà per tutti e subito? Ci sarà una graduatoria in base agli anni di contribuzione? Le risorse finanziarie non solo illimiatate ed il Governo deve trovare in fretta anche le relative coperture.

Restiamo in attesa dei decreti attuativi.

3 Commenti

  1. Con 36 anni di contributi
    63 anni
    Disoccupato da 11 mesi senza aver usufruito di nessun ammortizzatore sociale
    Ultimo impiego a tempo determinato
    Mi dicono che non ho nessun diritto all’ape social
    È vero?

    • Ciao Giuseppe, non credo che tu non rientra nell’Ape Social.
      La manovra è destinata ai lavoratori disoccupati (senza impiego) con almeno 30 anni di contributi INPS e 63 anni di età.
      Su questa platea NON ci sarà alcun costo a carico (pagherà lo Stato).
      Il fatto che tu non abbia ammortizzatore sociale (dato che l’ultimo impiego era a tempo “determinato”) dovrebbe consentirti di accedere all’APE SOCIAL prima di altri ex-lavoratori coperti da naspi o simili.
      Comunque per avere la certezza al 100% dobbiamo attendere questi benedetti DECRETI ATTUATIVI!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.