Legge di Bilancio 2018. Ci sono spiragli per chi ha visto bocciare la propria richiesta Ape Social causa ultimo contratto a tempo determinato. La Legge di Bilancio 2018 dovrebbe includere la possibilità di accedere all’anticipo pensionistico INPS anche a chi ha avuto un contratto a termine come ultima prestazione lavorativa, purchè nei 3 anni precedenti abbia avuto un lavoro come dipendente per almeno 18 mesi.

La legge di Bilancio è attualmente in iter parlamentare. Seguiremo gli sviluppi.

Per domande e informazioni scrivi sul forum: www.apesocial.it/forum

16 Commenti

  1. Si potrebbe chiarire come si intendono i 18 mesi “lavorati” entro gli ultimi 36:siintendono 18 mesi di effettivo lavoro, o possono essere figurativi essendo intervenuta annualmente negli ultimi 36 mesi, e già da prima del 2013, disoccupazione agricola di giorni mediamente 200 dopo circa 75 di effettivo lavoro: 2016 lavoro per 78 giorni disoccupazione per 192 giorni; 2015 lavoro per 70 giorni disoccupazione per 200 giorni; 2014 lavoro per 76 giorni disoccupazione per 194 giorni:se cosi non fosse ulteriore beffa!

  2. mi è sta respinta l’ape social perchè gli ultimi 20 mesi erano a contratto a termine ( Continuativi come dipendente),nonoste ora sia già disoccupato da tre anni. Ora che che si possono inserire le 18 mensilità,ma restano sempre i tre anni di disoccupazione posso sperare?..A questo punto comunque non ho più 63 anni ma entre nel 64esssimo…..

    • Dillo a me con 41 anni di contributi e 65 di età
      Questi bastardi mi hanno escluso per avere fatto un lavoro a tempo determinato per sole 7 settimane.
      Ma di che cosa vogliamo parlare con questi delinguenti???
      Ricordatevi che l’Ape social
      È stata studiata solo per gli extraterrestri……

  3. nel 2017 ci rientravo, nel 2018 non più visto che dal novembre 2016 sono disoccupato ma senza disoccupazione essendo stato impiegato agricolo
    domanda 2058747500227 (3)
    che vergogna e che umiliazione
    nato il 20 aprile 1954

  4. e io che sono disoccupato da 6 anni e ho lavorato solo 6 mesi a tempodetterminato e in piu invalido al 67% e non piu in grado di lavorare e avendo 64 anni , dovrebbe spettarmi o no. secondo giustizia. ma a chi fortunatamente ha lavorato piu a lungo guarda caso gli spetta. governo di merda

  5. Allora questa volta se ho interpretato bene, dovrei riuscirci, è il terzo tentativo:
    64 anni ad aprile prossimo
    In disoccupazione a tempo determinato da novembre 2016, nei precedenti 3 anni ho raggiunto 18 mesi di assicurazione,…..quale altro inghippo ci sarà , cos’altro tireranno fuori per non mantenere le promesse

    • ed io che ho 64 anni e 7 anni di disoccupazione piu invalido permanente al 67 ed prima di questi 7 anni l’ultimo lavoro a tempo detter. e solo di 6 mesi. perche non ci entro? fanno di tutto x eliminarne il piu possibile. sono dei lettamai

  6. Ho 66 anni sono disoccupato da otto anni ho fatto solo lavori stagionali di massimo tre -quattro mesi ho 32 anni di contributi mi hanno prima accolto la richiesta entro il 30 novembre poi il 4 dicembre una seconda comunicazione mi resetta la domanda perché ho fatto nel 2016 un lavoro stagionale a tempo determinato di 2 mesi e mezzo sono avvilito

  7. Ho 62 anni, quasi 41 anni di contributi. Ho terminato la mobilità nel dicembre 2013 e ora ho due contratti a termine di 5 mesi per arrivare a fine 2018. Nei tre anni precedenti ho lavorato 11 mesi continuativi a tempo determinato e poi 15 mesi come l.s.u. … Credete possa accedere all’Ape social ?

  8. Ho 64 anni, usufruisco da circa nove anni della legge 104 per mia suocera, convivo con lei da un mese, posso andare in pensione con l’ape sociale? Posso fare la domanda?all’Inps dicono che non è ancora aggiornata la modulistica per poter fare la domanda per il 2018, le risulta?

    • Mi son scordata di scrivere che ho giá 33anni di contributi versati e compio 64 anni a luglio, perchè non è ancira possibile fare la domanda?

  9. Ma perché nessuno risponde, allora è inutile di dare la possibilità di scrivere commenti se nessuno si prende il disturbo di rispondere, c’è da pensare che non sappiano cosa dire, allora perché sono pagati?

  10. ho letto e riletto più volte la cicolare, ma mi resta comunque un dubbio. La circolare dice: “L’arco temporale dei trentasei mesi entro cui individuare i diciotto mesi di rapporto di lavoro
    dipendente decorre, a ritroso, dalla data di scadenza del rapporto di lavoro a tempo determinato da ultimo svolto al momento della domanda di verifica delle condizioni e sulla base della quale il soggetto chiede di poter beneficiare dell’APE sociale.”
    la mia domanda è: nel conteggio dei 18 mesi lavorati necessari, vanno inseriti anche quelli dell’ultimo cotratto di lavoro anche se qst ultimo a tempo DETERMINATO?

  11. Secondo me la clausola di 18 mesi negli ultimi 3 anni dopo un contratto a tempo determinato è molto penalizzante.Prima del varo del decreto della settimana prossima dovrebbero metterci mano.Io per esempio ho i requisiti per accedervi ,ma ho lavorato solo 8 mesi negli ultimi 3 anni.Diversamente è una grossa presa in giro……come sempre…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.