Benvenuto nella prima Community italiana dedicata all'Ape Sociale, l'anticipo pensionistico INPS attivo dal 2017
Clicca qui per ISCRIVERTI e PARTECIPARE alla Community di APE Social

NUOVA NORMATIVA FISCALE Il D.L. n. 3/2020, convertito nella L. n. 21/2020, modifica, con decorrenza dal 1° luglio 2020,

Discussioni sulle ultime notizie su Ape Sociale e aggiornamenti vari sulle pensioni.

Moderatori: vinbast, silvestro53, onir201, Giorgio64, angelopuzzo52, oTTovonkraun, checo1753

Rispondi
Avatar utente
onir201
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 732
Iscritto il: 09/11/2017, 23:46
Località: sesto san giovanni Mi

NUOVA NORMATIVA FISCALE Il D.L. n. 3/2020, convertito nella L. n. 21/2020, modifica, con decorrenza dal 1° luglio 2020,

Messaggio da onir201 » 21/06/2020, 2:41

CON DECORRENZA 1 LUGLIO SU CEDOLINO APE SOCIAL(In quanto considerato reddito da lavoro dipendente e assimilato) VERRA' APPLICATA NUOVA NORMATIVA TAGLIO CUNEO FISCALE IN SOSTITUZIONE BONUS RENZI.

Il D.L. n. 3/2020, convertito nella L. n. 21/2020, modifica, con decorrenza dal 1° luglio 2020, il sistema di tassazione del reddito di lavoro dipendente e assimilato per ridurne il carico fiscale.
L’intervento normativo avviene con un provvedimento che abroga con decorrenza dal 1° luglio 2020 il comma 1-bis dell’art. 13 del Tuir, con il quale negli ultimi anni era stato introdotto il credito bonus Irpef (cd. Bonus Renzi - 80 euro mensili).
Oltre al classico sistema delle detrazioni d’imposta previste dal Tuir, che rimangono immutate (salva, come già detto, l’abrogazione del credito bonus irpef), il D.L. n. 3/2020, in attesa di una revisione delle detrazioni fiscali e degli strumenti a sostegno del reddito, introduce due ulteriori e distinti meccanismi di riduzione delle imposte dovute sul lavoro dipendente e assimilato:

Il primo, a carattere temporaneo, è costituito da un’ulteriore detrazione d’imposta, e spetta, dal 1° luglio a 31 dicembre 2020, nel caso di redditi oltre i 28.000,00 e fino a 40.000,00 euro, in due distinte misure, che diminuiscono all’aumentare del reddito.
Il secondo, introdotto in sostituzione dell’abrogato credito bonus Irpef ricalcandone sostanzialmente le regole principali, prevede, a decorrere dal 1° luglio 2020, il riconoscimento di una somma a titolo di trattamento integrativo, che non concorre alla formazione del reddito e che quindi costituisce un importo netto, pari a 100 euro mensili, nel caso di redditi non superiori a 28.000 euro, a condizione però che l’imposta dovuta, calcolata al netto della sola detrazione di lavoro dipendete e assimilato, sia maggiore di zero.
Mariastefania
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 10
Iscritto il: 08/08/2019, 6:41

Re: NUOVA NORMATIVA FISCALE Il D.L. n. 3/2020, convertito nella L. n. 21/2020, modifica, con decorrenza dal 1° luglio 20

Messaggio da Mariastefania » 21/06/2020, 18:33

L'ex Bonus Renzi infatti è aumentato come si vede dal cedolino di luglio
Umberto55
UTENTE SENIOR
UTENTE SENIOR
Messaggi: 39
Iscritto il: 10/02/2018, 12:11

Re: NUOVA NORMATIVA FISCALE Il D.L. n. 3/2020, convertito nella L. n. 21/2020, modifica, con decorrenza dal 1° luglio 20

Messaggio da Umberto55 » 22/06/2020, 16:33

Ho una domanda.
Percepisco l'Ape sociale insieme ad una pensione di reversibilità. Finora non ho avuto il bonus Renzi perché le due somme cumulate superano il tetto massimo prima previsto. L'insieme dei due redditi è di circa 30000 euro. Premetto che dal CU dell'INPS sono considerato lavoratore dipendente con 365 giorni utili per il calcolo delle detrazioni. Dal cedolino di Luglio ho visto che non è cambiato nulla rispetto a Giugno. Qualcino sa il motivo o se è un errore dell'INPS?
Rispondi