Benvenuto nella prima Community italiana dedicata all'Ape Sociale, l'anticipo pensionistico INPS attivo dal 2017
Clicca qui per ISCRIVERTI e PARTECIPARE alla Community di APE Social

pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Discussioni sulle Pensioni.

Moderatori: vinbast, silvestro53, onir201, Giorgio64, angelopuzzo52, oTTovonkraun, checo1753

Rispondi
edna
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 4
Iscritto il: 20/12/2018, 11:19

pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Messaggio da edna » 30/12/2018, 18:03

percepisco l'Ape Social dal febbraio 2018 e andrò in pensione di vecchia il 1 dicembre 2021 a 67 anni e 3 mesi, prima di percepire l'Ape social secondo calcoli Inps io sarei andata in pensione nel 2021 con una pensione lorda di 1353 euro , mentre con l'APE social sono andata in pensione con 1225 euro.
se qualcuno mi sa dire se quando andrò in pensione di vecchiaia mi verrà calcolata con i 1225 o 1353 euro ?
grazie e auguri di buon anno a tutti
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 780
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Messaggio da vinbast » 01/01/2019, 18:39

edna ha scritto:
30/12/2018, 18:03
percepisco l'Ape Social dal febbraio 2018 e andrò in pensione di vecchia il 1 dicembre 2021 a 67 anni e 3 mesi, prima di percepire l'Ape social secondo calcoli Inps io sarei andata in pensione nel 2021 con una pensione lorda di 1353 euro , mentre con l'APE social sono andata in pensione con 1225 euro.
se qualcuno mi sa dire se quando andrò in pensione di vecchiaia mi verrà calcolata con i 1225 o 1353 euro ?
grazie e auguri di buon anno a tutti
L'inps utilizza lo stesso meccanismo di calcolo per l 'Ape social e per la pensione di vecchiaia.
Il fatto che l'importo della pensione sia superiore è dovuto alla maggiore distanza temporale rispetto alla data di decorrenza dell'Ape social.
Quindi, l'importo da prendere in considerazione per la futura pensione è quello di 1353 euro mensili.
edna
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 4
Iscritto il: 20/12/2018, 11:19

Re: pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Messaggio da edna » 02/01/2019, 10:31

bene ! sono contenta anche 100 euro fanno la differenza , grazie
andrea53
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 12
Iscritto il: 28/11/2018, 0:22

Re: pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Messaggio da andrea53 » 21/09/2019, 13:24

Secondo voi io che percepisco l'APE sociale e a febbraio 2020 matura la pensione di vecchiaia: devo fare domanda di pensione o è in automatico il passaggio? Mi ricordo, però può darsi che mi confondo con l'APE volontaria, che quando feci la domanda la richiesta era in automatico. Cosa mi consigliate di presentare a ottobre la richiesta o no? Penso che facendo la domanda di pensione non ci sia nessuna sovrapposizioni di richieste. Faccio questa domanda perchè all'INPS sono rimasti un po perplessi e poichè per farmi riconoscere l'APE ho sudato un poco, infatti ci ho messo un anno (tutto cio l'ho raccontato in precedenza in un post di inizio anno), non vorrei iniziare un'altra trafila per la vecchiaia. Quando vado su sito dell'INPS e clicco su LA MIA PENSIONE FUTURA mi rimanda indietro perchè esce sempre la dicitura "in corso di ricongiunzione". I miei contributi sono 25 anni come dipendente privato e 10 come diendente pubblico.
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 780
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Messaggio da vinbast » 21/09/2019, 17:55

andrea53 ha scritto:
21/09/2019, 13:24
Secondo voi io che percepisco l'APE sociale e a febbraio 2020 matura la pensione di vecchiaia: devo fare domanda di pensione o è in automatico il passaggio? Mi ricordo, però può darsi che mi confondo con l'APE volontaria, che quando feci la domanda la richiesta era in automatico. Cosa mi consigliate di presentare a ottobre la richiesta o no? Penso che facendo la domanda di pensione non ci sia nessuna sovrapposizioni di richieste. Faccio questa domanda perchè all'INPS sono rimasti un po perplessi e poichè per farmi riconoscere l'APE ho sudato un poco, infatti ci ho messo un anno (tutto cio l'ho raccontato in precedenza in un post di inizio anno), non vorrei iniziare un'altra trafila per la vecchiaia. Quando vado su sito dell'INPS e clicco su LA MIA PENSIONE FUTURA mi rimanda indietro perchè esce sempre la dicitura "in corso di ricongiunzione". I miei contributi sono 25 anni come dipendente privato e 10 come diendente pubblico.
Nella lettera di comunicazione della liquidazione dell'Ape social l'Inps dovrebbe aver testualmente scritto qualcosa del genere:
La corresponsione dell'indennità cesserà dal ........
A tale data infatti lei avrà maturato i requisiti per la pensione, per la liquidazione della quale dovrà presentare la
richiesta in tempo utile.

Quindi è necessario presentare per tempo la relativa domanda di pensione altrimenti l'Inps non erogherà più nulla.
andrea53
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 12
Iscritto il: 28/11/2018, 0:22

Re: pensione di vecchiaia dopo Ape Social

Messaggio da andrea53 » 22/09/2019, 1:40

Ho capito, grazie
franco55silvia
NEW ENTRY
NEW ENTRY
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/05/2018, 12:35

Re: quota 100 e cumulo redditi

Messaggio da franco55silvia » 24/11/2019, 19:04

Buongiorno,
Secondo le disposizioni in materia , con Quota 100 non e' ammesso il cumulo con redditi da lavoro dipendente o lavoro autonomo occasionale superiore a 5000 euro.
La mia domanda e' : considerando che io percepisco la pensione quota 100 e non ho altri redditi , devo presentare comunque annualmente all'INPS qualche certificazione ?
grazie
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 780
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: quota 100 e cumulo redditi

Messaggio da vinbast » 24/11/2019, 23:34

franco55silvia ha scritto:
24/11/2019, 19:04
Buongiorno,
Secondo le disposizioni in materia , con Quota 100 non e' ammesso il cumulo con redditi da lavoro dipendente o lavoro autonomo occasionale superiore a 5000 euro.
La mia domanda e' : considerando che io percepisco la pensione quota 100 e non ho altri redditi , devo presentare comunque annualmente all'INPS qualche certificazione ?
grazie
In assenza di altri redditi, esclusa la pensione, non è previsto l'obbligo di alcuna comunicazione all'Inps.
Ciò si evince dalle istruzioni dell'apposito modello AP139 predisposto dall'INPS per la comunicazione dei redditi diversi dalla pensione.
https://www.inps.it/nuovoportaleinps/im ... idlingua=1
Rispondi