Benvenuto nella prima Community italiana dedicata all'Ape Sociale, l'anticipo pensionistico INPS attivo dal 2017
Clicca qui per ISCRIVERTI e PARTECIPARE alla Community di APE Social

Ape social 2020

Discussioni sulle ultime notizie su Ape Sociale e aggiornamenti vari sulle pensioni.

Moderatori: vinbast, silvestro53, onir201, Giorgio64, angelopuzzo52, oTTovonkraun, checo1753

Rispondi
Gianpaolo20
NEW ENTRY
NEW ENTRY
Messaggi: 1
Iscritto il: 26/05/2020, 17:53

Ape social 2020

Messaggio da Gianpaolo20 » 27/05/2020, 7:17

Buongiorno,
Ho effettuato la domanda per la verifica dei requisiti per accesso ad ape sociale 2020.
Sul sito inps la domanda è definita:si al diritto se rientra negli ammessi.
Devo aspettare la risposta ufficiale inps con una lettera inviata tramite posta?
A quel punto posso effettuare la domanda di pensione o devo aspettare il compimento dei 63 anni?
Compio 63 anni a settembre
Grazie anticipatamente per l' aiuto.
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 27/05/2020, 8:22

Gianpaolo20 ha scritto:
27/05/2020, 7:17
Buongiorno,
Ho effettuato la domanda per la verifica dei requisiti per accesso ad ape sociale 2020.
Sul sito inps la domanda è definita:si al diritto se rientra negli ammessi.
Devo aspettare la risposta ufficiale inps con una lettera inviata tramite posta?
A quel punto posso effettuare la domanda di pensione o devo aspettare il compimento dei 63 anni?
Compio 63 anni a settembre
Grazie anticipatamente per l' aiuto.
Non è necessario attendere la risposta dell'Inps la quale, oltre che per posta, può essere recuperata qui: https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/Ca ... stale.aspx
In ogni caso, per evitare problemi conviene inviare la domanda di Ape social non prima di settembre in modo da rispettare la normativa la quale prevede che alla data di decorrenza dell'assegno del prossimo 1 ottobre tutti i requisiti saranno posseduti, compresa l'età.
luc
NEW ENTRY
NEW ENTRY
Messaggi: 1
Iscritto il: 29/04/2020, 10:36

Notizie su tempi di attesa domanda ape presentata in data 11 febbraio 2020

Messaggio da luc » 04/06/2020, 19:52

Salve ho fatto richiesta di certificazione dei requisiti in data 10 febbraio 2020. Sul sito dal 19 marzo risultata positiva e sono in attesa della graduatoria. La domanda APE SOCIALE è stata fatta in data 11 febbraio 2020 e risulta in giacenza dal 24 febbraio 2020. Bisogna aspettare con pazienza fino al 30 giugno o l'esito potrebbe arrivare prima? L'ansia è tanta.
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Notizie su tempi di attesa domanda ape presentata in data 11 febbraio 2020

Messaggio da vinbast » 04/06/2020, 20:11

luc ha scritto:
04/06/2020, 19:52
Salve ho fatto richiesta di certificazione dei requisiti in data 10 febbraio 2020. Sul sito dal 19 marzo risultata positiva e sono in attesa della graduatoria. La domanda APE SOCIALE è stata fatta in data 11 febbraio 2020 e risulta in giacenza dal 24 febbraio 2020. Bisogna aspettare con pazienza fino al 30 giugno o l'esito potrebbe arrivare prima? L'ansia è tanta.
La normativa prevederebbe una risposta entro il prossimo 30 giugno, ma a causa dell'emergenza coronavirus la scadenza della domanda di verifica dei requisiti ha subito uno slittamento dallo scorso 31 marzo al 1 giugno.
Ciò potrebbe comportare un ritardo nella risposta da parte dell'Inps.
In ogni caso, dopo la valutazione positiva della prima domanda, non ci dovrebbero essere problemi per l'accesso al beneficio dell'Ape social.
pierofracella
NEW ENTRY
NEW ENTRY
Messaggi: 1
Iscritto il: 24/06/2020, 12:12

documenti da presentare a scuola ape social

Messaggio da pierofracella » 24/06/2020, 14:39

AVENDO OTTENUTO LA CERTIFICAZIONE APE SOCIAL DALL' INPS L' 11 NOVEMBRE 2019 HO FATTO REGOLARE DOMANDA DI APE SOCIAL IL
3 FEBBRAIO 2020. IL 22 GIUGNO 2020 HO PRESENTATO IN MODO CARTACEO ALLA MIA SCUOLA DI TITOLARITA' LE MIE DIMISSIONI A PARTIRE DAL 1 SETTEMBRE 2020 ALLEGANDO LA CERTIFICAZIONE E LA DOMANDA APE FATTA A SUO TEMPO. IERI RICEVO UNA CHIAMATA DELL'INPS DALL'UFFICIO APE SOCIAL CHE MI CHIEDE SE HO PRESENTATO DOMANDA DI DIMISSIONI E MI CHIEDE DI COMUNICARE ALLA SCUOLA DI INVIARE IL DECRETO DI DIMISSIONI VOLONTARIE DAL SERVIZIO DAL 1 SETTEMBRE 2020. LA SCUOLA MI RISPONDE CHE NON PUO FARE NESSUN DECRETO DA INVIARE ALL'INPS SE PRIMA IO NON PRESENTO TUTTA UNA SERIE DI DOMANDE TIPO: PENSIONE, RISCATTO, DICHIARAZIONI PERSONALI, DICONO CHE AL PROVVEDITORATO GLI HANNO DETTO DI FARE COSI'. CREDEVO DI ESSERE A POSTO CON LA MIA DOCUMENTAZIONE PRESENTATA INVECE SEMBRA DI NO!!!
MANDO UNA EMAIL AD UNA RESPONSABILE DEL SETTORE PENSIONI DELL' USP DI LECCE E MI DICE CHE LE COSE NON STANNO COME DICE LA MIA SCUOLA PERCHE' TRATTASI DI DIMISSIONI VOLONTARIE. GRAZIE PER UNA EVENTUALE RISPOSTA
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: documenti da presentare a scuola ape social

Messaggio da vinbast » 24/06/2020, 20:44

pierofracella ha scritto:
24/06/2020, 14:39
AVENDO OTTENUTO LA CERTIFICAZIONE APE SOCIAL DALL' INPS L' 11 NOVEMBRE 2019 HO FATTO REGOLARE DOMANDA DI APE SOCIAL IL
3 FEBBRAIO 2020. IL 22 GIUGNO 2020 HO PRESENTATO IN MODO CARTACEO ALLA MIA SCUOLA DI TITOLARITA' LE MIE DIMISSIONI A PARTIRE DAL 1 SETTEMBRE 2020 ALLEGANDO LA CERTIFICAZIONE E LA DOMANDA APE FATTA A SUO TEMPO. IERI RICEVO UNA CHIAMATA DELL'INPS DALL'UFFICIO APE SOCIAL CHE MI CHIEDE SE HO PRESENTATO DOMANDA DI DIMISSIONI E MI CHIEDE DI COMUNICARE ALLA SCUOLA DI INVIARE IL DECRETO DI DIMISSIONI VOLONTARIE DAL SERVIZIO DAL 1 SETTEMBRE 2020. LA SCUOLA MI RISPONDE CHE NON PUO FARE NESSUN DECRETO DA INVIARE ALL'INPS SE PRIMA IO NON PRESENTO TUTTA UNA SERIE DI DOMANDE TIPO: PENSIONE, RISCATTO, DICHIARAZIONI PERSONALI, DICONO CHE AL PROVVEDITORATO GLI HANNO DETTO DI FARE COSI'. CREDEVO DI ESSERE A POSTO CON LA MIA DOCUMENTAZIONE PRESENTATA INVECE SEMBRA DI NO!!!
MANDO UNA EMAIL AD UNA RESPONSABILE DEL SETTORE PENSIONI DELL' USP DI LECCE E MI DICE CHE LE COSE NON STANNO COME DICE LA MIA SCUOLA PERCHE' TRATTASI DI DIMISSIONI VOLONTARIE. GRAZIE PER UNA EVENTUALE RISPOSTA
Davvero difficile entrare nei contenziosi burocratici tra l'Inps ed il MIUR.
Qui alcuni riferimenti utili sulle modalità di cessazione dal servizio in ambito scolastico: https://www.notiziedellascuola.it/news/ ... o_2020.pdf
La parte che interessa l'Ape social testualmente dice:
«Coloro che sono interessati all'accesso all'APE sociale o alla pensione anticipata per i lavoratori precoci, potranno, una volta ottenuto il riconoscimento dall'INPS, presentare la domanda di cessazione dal servizio con modalità cartacea sempre con effetto dal 1 settembre 2020».
Nel caso specifico, sembra sia stato rispettato alla lettera quanto previsto.
Alvi58
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/01/2020, 23:01

Inps quando rispondi

Messaggio da Alvi58 » 26/06/2020, 10:48

Salve torno a scrivere presentata domanda il 28 gennaio per Ape sociale ancora nessuna risposta da parte dell'INPS ma i termini sono fissati ancora al 30 giugno grazie a tutti per la risposta
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Inps quando rispondi

Messaggio da vinbast » 26/06/2020, 12:05

Alvi58 ha scritto:
26/06/2020, 10:48
Salve torno a scrivere presentata domanda il 28 gennaio per Ape sociale ancora nessuna risposta da parte dell'INPS ma i termini sono fissati ancora al 30 giugno grazie a tutti per la risposta
Sì. L'Inps dovrebbe fornire risposta entro il prossimo 30 giugno per le domande ricadenti nel primo scaglione.
Non è da escludere che lo slittamento della scadenza della data di presentazione della domanda di verifica dei requisiti, dal 31 marzo allo scorso 1 giugno, potrebbe provocare qualche ritardo nella risposta da parte dell'Inps.
Alvi58
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/01/2020, 23:01

Re: domanda

Messaggio da Alvi58 » 26/06/2020, 15:24

Grazie vi farò sapere
GERRY56
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 19
Iscritto il: 08/02/2019, 19:25

ape sociale 2020 quesito

Messaggio da GERRY56 » 26/06/2020, 16:36

buongiorno
Vorrei chiedere dei chiarimenti:
Per accedere all'Ape Sociale , nei requisiti che richiedono i 30 anni di contributi, si possono conteggiare i due anni di Naspi ed il servizio militare, tipo 27 anni di contributi+2 anni di naspi+1 anno di militare=30 anni grazie
Ps seconda domanda , anche se non inerente all'argomento, dal mio estratto contributivo, io appartengo alla gestione separata Inps/Enpals lavoratori dello spettacolo, mi sono accorto che mancano 5 anni di contributi dal 2000 al 2005 che sono stati SICURAMENTE versati, come faccio a dimostrare all'inps i pagamenti contributivi, visto che sono passati 20 anni e l'azienda non esiste più?
GRAZIE Gerardo
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: ape sociale 2020 quesito

Messaggio da vinbast » 26/06/2020, 17:05

GERRY56 ha scritto:
26/06/2020, 16:36
buongiorno
Vorrei chiedere dei chiarimenti:
Per accedere all'Ape Sociale , nei requisiti che richiedono i 30 anni di contributi, si possono conteggiare i due anni di Naspi ed il servizio militare, tipo 27 anni di contributi+2 anni di naspi+1 anno di militare=30 anni grazie
Ps seconda domanda , anche se non inerente all'argomento, dal mio estratto contributivo, io appartengo alla gestione separata Inps/Enpals lavoratori dello spettacolo, mi sono accorto che mancano 5 anni di contributi dal 2000 al 2005 che sono stati SICURAMENTE versati, come faccio a dimostrare all'inps i pagamenti contributivi, visto che sono passati 20 anni e l'azienda non esiste più?
GRAZIE Gerardo
Sì. I contributi relativi alla Naspi ed al servizio militare sono validi per raggiungere i 30 anni.
La gestione Enpals è passata all'Inps e si presume che abbia ereditato i relativi archivi.
Qualora non risultassero i relativi contributi versati, si dovrebbe almeno tentare di recuperare le buste paga del periodo interessato, da cui si dovrebbero evincere le relative ritenute previdenziali effettuate.
Otty27
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/06/2020, 10:23

Informazioni APE SOCIAL

Messaggio da Otty27 » 27/06/2020, 17:03

BUONASERA A TUTTI! SCRIVO PER MIO BABBO!
Mio babbo ha finito la NASPI il 22 gennaio, ha compiuto 63 anni il 15 febbraio. Il Patronato ha inoltrato la domanda per i requisiti il 17 febbraio e subito dopo la domanda di pensione. Il 30 marzo l'Inps risponde con la dicitura: "SI DIRITTO SE AMMESSO..."
Scadendo i tre mesi dalla fine della Naspi il 22 Aprile, cosa mi devo aspettare vista anche la proroga a causa del Covid-19?SI PUò SPERARE CHE VENGA ACCETTATA? GRAZIE PER IL VOSTRO LAVORO. ASPETTO UNA RISPOSTA! ARRIVEDERCI
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Informazioni APE SOCIAL

Messaggio da vinbast » 27/06/2020, 18:21

Otty27 ha scritto:
27/06/2020, 17:03
BUONASERA A TUTTI! SCRIVO PER MIO BABBO!
Mio babbo ha finito la NASPI il 22 gennaio, ha compiuto 63 anni il 15 febbraio. Il Patronato ha inoltrato la domanda per i requisiti il 17 febbraio e subito dopo la domanda di pensione. Il 30 marzo l'Inps risponde con la dicitura: "SI DIRITTO SE AMMESSO..."
Scadendo i tre mesi dalla fine della Naspi il 22 Aprile, cosa mi devo aspettare vista anche la proroga a causa del Covid-19?SI PUò SPERARE CHE VENGA ACCETTATA? GRAZIE PER IL VOSTRO LAVORO. ASPETTO UNA RISPOSTA! ARRIVEDERCI
Per rispettare alla lettera la normativa, la domanda di Ape social doveva essere presentata dopo il 22 aprile, ovvero dopo tre mesi dalla fine della Naspi.
In tali situazioni, in genere l'Inps congela la suddetta domanda prima di vagliarla, in attesa che tutti i requisiti siano perfezionati.
D'altra parte, lo slittamento della data di presentazione della prima domanda allo scorso 1 giugno, comporterà verosimilmente un ritardo nella gestione delle pratiche relative al primo scaglione del 2020.
Nel caso specifico, avendo l'Inps valutato positivamente la domanda di verifica dei requisiti, non ci dovrebbero essere problemi ad accedere al beneficio dell'Ape social.
Otty27
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/06/2020, 10:23

Re: Ape social 2020

Messaggio da Otty27 » 27/06/2020, 18:48

Grazie mille della risposta! Il nostro problema è che abbiamo il sospetto di non rientrare nella prima finestra che finiva il 31 marzo ora 1 giugno e quindi di passare direttamente alla finestra successiva che richiede la domanda entro il 15 luglio! Grazie ancora
carbanto
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 13
Iscritto il: 07/05/2020, 9:37

Re: Ape social 2020

Messaggio da carbanto » 27/06/2020, 19:41

Salve, il 25 giugno la sede Inps di competenza Pratiche APE ( Taranto) risponde alla mia richiesta di requisiti di APE Sociale presentata il 31/3/2020 così, senza alcuna spiegazione:TRATTAZIONE IN PRIMA ISTANZA 31/03/2020 25/06/2020 DINIEGO RICONOSCIMENTO DIRITTO A PENSIONE, per chiarimenti rivolgersi alla sede competente (Foggia).
Telefono a Foggia , che mi riferisce che la pratica è stata respinta in quanto invece di 1560 settimane contributive ne ho 1554, quindi secondo i loro conteggi mancano 6 settimane.
Prima della risposta dell'INPS di Taranto avevo fatto DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AI VERSAMENTI VOLONTARI il 23/06/2020 alla sede competente, e attendo ancora una risposta. La mia domanda è questa, nel momento in riceverò il bollettini ed effettuerò il pagamento, devo ripresentare la domanda di requisito APE Sociale o fare ricorso alla vecchia domanda del 31/3/2020, tenendo presente che compio 63 anni il 28 Luglio 2020.
Il ricorso posso farlo da solo oppure è meglio affidarsi ad un CAF?
Purtroppo causa COVID è impossibile parlare personalmente con gli addetti dell'INPS cosa che avrebbe evitato questi disguidi
Vi ringrazio anticipatamente.
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 27/06/2020, 19:51

Otty27 ha scritto:
27/06/2020, 18:48
Grazie mille della risposta! Il nostro problema è che abbiamo il sospetto di non rientrare nella prima finestra che finiva il 31 marzo ora 1 giugno e quindi di passare direttamente alla finestra successiva che richiede la domanda entro il 15 luglio! Grazie ancora
Poiché la domanda di verifica dei requisiti è stata accolta, l'unico problema potrebbe derivare dalla presentazione precoce della seconda domanda, quella di Ape social.
Ma poiché l'Inps non l'ha ancora valutata, ed essendo nel frattempo maturati tutti i requisiti, non ci dovrebbero essere problemi per l'accesso al beneficio con le domande già presentate.
La finestra successiva deve essere utilizzata da coloro che non avevano ancora maturato i requisiti per effettuare la domanda di verifica dei requisiti nella prima fascia o, che pur possedendoli, non hanno inviato la richiesta.
Non esiste alcuna necessità di presentare altre domande se l'Inps non respinge quella di Ape social già presentata.
Otty27
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/06/2020, 10:23

Re: Ape social 2020

Messaggio da Otty27 » 27/06/2020, 20:02

Perfetto!!! Vi ringrazio moltissimo davvero... Un ultimissima domanda... Si saprà qualcosa entro il 30 giugno secondo voi?
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 27/06/2020, 21:49

Otty27 ha scritto:
27/06/2020, 20:02
Perfetto!!! Vi ringrazio moltissimo davvero... Un ultimissima domanda... Si saprà qualcosa entro il 30 giugno secondo voi?
Di norma l'Inps dovrebbe rispondere entro il 30 giugno per le domande appartenenti alla prima fascia ma, a causa della proroga dovuta all'emergenza Covid, è probabile che si possano verificare dei ritardi.
Comunque, avendo superato la verifica dei requisiti, è necessario avere un po' di pazienza nell'attesa dell'accettazione della domanda di Ape social e della relativa liquidazione.
Otty27
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/06/2020, 10:23

Re: Ape social 2020

Messaggio da Otty27 » 27/06/2020, 21:55

Perfetto! Grazie mille! Siete stati tempestivi e veloci! Buona serata a tutti!
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 27/06/2020, 22:36

carbanto ha scritto:
27/06/2020, 19:41
Salve, il 25 giugno la sede Inps di competenza Pratiche APE ( Taranto) risponde alla mia richiesta di requisiti di APE Sociale presentata il 31/3/2020 così, senza alcuna spiegazione:TRATTAZIONE IN PRIMA ISTANZA 31/03/2020 25/06/2020 DINIEGO RICONOSCIMENTO DIRITTO A PENSIONE, per chiarimenti rivolgersi alla sede competente (Foggia).
Telefono a Foggia , che mi riferisce che la pratica è stata respinta in quanto invece di 1560 settimane contributive ne ho 1554, quindi secondo i loro conteggi mancano 6 settimane.
Prima della risposta dell'INPS di Taranto avevo fatto DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE AI VERSAMENTI VOLONTARI il 23/06/2020 alla sede competente, e attendo ancora una risposta. La mia domanda è questa, nel momento in riceverò il bollettini ed effettuerò il pagamento, devo ripresentare la domanda di requisito APE Sociale o fare ricorso alla vecchia domanda del 31/3/2020, tenendo presente che compio 63 anni il 28 Luglio 2020.
Il ricorso posso farlo da solo oppure è meglio affidarsi ad un CAF?
Purtroppo causa COVID è impossibile parlare personalmente con gli addetti dell'INPS cosa che avrebbe evitato questi disguidi
Vi ringrazio anticipatamente.
Secondo la circolare Inps n.100/2017 resterebbe valida la domanda di verifica dei requisiti, in quanto il numero di contributi necessari può essere raggiunto successivamente alla data di presentazione della suddetta domanda, purché perfezionati nel corso dello stesso anno.
Comunque bisogna verificare con la sede Inps competente se è possibile non ripresentare la prima domanda in modo da poter rientrare nella prima fascia del 2020.
Invece, qualora non ancora fatto, dovrebbe essere presentata la domanda di Ape social nel momento in cui si perfezioneranno i versamenti contributivi mancanti. Se ciò si riuscisse a fare entro il prossimo mese di luglio si eviterebbe di perdere mensilità di assegno.
Il primo problema da risolvere subito è quello dell'emissione dei bollettini da parte dell'Inps.
carbanto
UTENTE PREMIUM
UTENTE PREMIUM
Messaggi: 13
Iscritto il: 07/05/2020, 9:37

Re: Ape social 2020

Messaggio da carbanto » 28/06/2020, 11:17

Grazie Vinbast, aspetto che mi mandino i bollettini e farò domanda di pensione.
Alvi58
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/01/2020, 23:01

Re: Ape social 2020

Messaggio da Alvi58 » 29/06/2020, 22:08

Buonasera dopo mesi e mesi dalla domanda di ape sociale sul sito dell'Inps compare la voce si diritto se si rientra tra gli ammessi coasa significa grazie
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 29/06/2020, 22:23

Alvi58 ha scritto:
29/06/2020, 22:08
Buonasera dopo mesi e mesi dalla domanda di ape sociale sul sito dell'Inps compare la voce si diritto se si rientra tra gli ammessi coasa significa grazie
La dicitura "si diritto se si rientra tra gli ammessi" si riferisce alla domanda di verifica dei requisiti ed indica che sussistono i requisiti per poter accedere al beneficio dell'Ape social.
Se nel frattempo tutti i requisiti risultano perfezionati: età, contributi, ecc, è necessario, se non ancora fatto, presentare la domanda di Ape social per ottenere la liquidazione mensile del relativo assegno.
Alvi58
UTENTE STARTER
UTENTE STARTER
Messaggi: 6
Iscritto il: 30/01/2020, 23:01

Re: Ape social 2020

Messaggio da Alvi58 » 29/06/2020, 23:32

grazie faccio gli anni il 19 ottobre quando presento la domanda la dicitura se rientra tra gli ammessi mi preoccupa c'è la possibilità di essere scartato e con quali criteri grazie
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 30/06/2020, 6:36

Alvi58 ha scritto:
29/06/2020, 23:32
grazie faccio gli anni il 19 ottobre quando presento la domanda la dicitura se rientra tra gli ammessi mi preoccupa c'è la possibilità di essere scartato e con quali criteri grazie
La normativa, in via teorica, prevede una sorta di graduatoria tra gli aventi diritto, qualora le risorse stanziate non dovessero essere sufficienti.
Ad oggi, non si è mai fatto ricorso alla suddetta graduatoria.
Nemmeno nel periodo di prima applicazione della misura, allorché non era prevista ancora la possibilità di accedere alla quota 100 e, quindi, la platea di aspiranti all'Ape social era potenzialmente più elevata.
umberto1957
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 3
Iscritto il: 04/03/2020, 7:56

Re: Ape social 2020

Messaggio da umberto1957 » 01/07/2020, 8:17

Salve a tutti .....sono anche io nel limbo del fatidico "si diritto se rientra tra gli ammessi"......dico la mia :

spero tanto di sbagliarmi , ma temo che con la faccenda del Covid19 e tutte le spese aggiuntive che si sono sommate (cassa integrazione estesa fino a Natale per le aziende in crisi , reddito di emergenza , bonus vari , etc.) , l' Inps abbia le casse vuote , non ci sono risorse neppure per pagare le pensioni (si parla persino di pensioni rateizzate ) , quindi temo che per l' Ape sociale 2020 siamo al game over ..........
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 01/07/2020, 8:34

umberto1957 ha scritto:
01/07/2020, 8:17
Salve a tutti .....sono anche io nel limbo del fatidico "si diritto se rientra tra gli ammessi"......dico la mia :

spero tanto di sbagliarmi , ma temo che con la faccenda del Covid19 e tutte le spese aggiuntive che si sono sommate (cassa integrazione estesa fino a Natale per le aziende in crisi , reddito di emergenza , bonus vari , etc.) , l' Inps abbia le casse vuote , non ci sono risorse neppure per pagare le pensioni (si parla persino di pensioni rateizzate ) , quindi temo che per l' Ape sociale 2020 siamo al game over ..........
Probabilmente il Covid19 sta provocando ulteriori ritardi nelle risposte da parte dell'Inps.
Infatti, buona parte dell'emergenza sociale che stiamo vivendo viene gestita dall'Inps e le risorse umane dedicate dall'istituto non sembra siano state adeguate opportunamente.
Sicuramente i fondi per l'Ape social ci sono essendo stati anche incrementati dalla legge di bilancio del 2020 come è possibile verificare qui: https://www.fasi.biz/it/notizie/novita/ ... -2020.html
angelabi
MEMBRO COMMUNITY
MEMBRO COMMUNITY
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/07/2020, 13:57

Re: Ape social 2020

Messaggio da angelabi » 02/07/2020, 15:24

Buon pomeriggio, mi trovo anch'io nella situazione "si se rientra tra gli ammessi", dopo una reiezione frutto di un "clamorosissimo" errore INPS e immediato riesame. Ho presentato domanda di verifica requisiti lo scorso febbraio e domanda di anticipo pensionistico non appena compiuti i 63 anni, ma quest'ultima domanda risulta - ovviamente - in giacenza. Però io sono un dipendente pubblico e la mia amministrazione mi chiederà ulteriori 2 mesi di preavviso una volta che sarò autorizzata a presentare dimissioni volontarie (francamente non mi azzarderei a farlo ADESSO). Chiedo ai più esperti quando è presumibile che detta graduatoria venga pubblicata e se ci sono ancora adempimenti che dovrei espletare. Grazie!
Avatar utente
vinbast
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 974
Iscritto il: 13/10/2017, 13:48

Re: Ape social 2020

Messaggio da vinbast » 02/07/2020, 16:42

angelabi ha scritto:
02/07/2020, 15:24
Buon pomeriggio, mi trovo anch'io nella situazione "si se rientra tra gli ammessi", dopo una reiezione frutto di un "clamorosissimo" errore INPS e immediato riesame. Ho presentato domanda di verifica requisiti lo scorso febbraio e domanda di anticipo pensionistico non appena compiuti i 63 anni, ma quest'ultima domanda risulta - ovviamente - in giacenza. Però io sono un dipendente pubblico e la mia amministrazione mi chiederà ulteriori 2 mesi di preavviso una volta che sarò autorizzata a presentare dimissioni volontarie (francamente non mi azzarderei a farlo ADESSO). Chiedo ai più esperti quando è presumibile che detta graduatoria venga pubblicata e se ci sono ancora adempimenti che dovrei espletare. Grazie!
In realtà, ad oggi, non si è mai fatto ricorso alla graduatoria perché le risorse stanziate hanno sempre soddisfatto tutte le richieste degli aventi diritto.
Bisogna attendere con pazienza che l'Inps invii le lettere a tutti coloro che hanno diritto all'Ape social.
Difficile fare previsioni, in quanto ci potrebbero essere dei ritardi dovuti anche alla proroga della data di presentazione della domanda di verifica dei requisiti, spostata dal 31 marzo allo scorso 1 giugno.
Rispondi